Anna dai capelli rossi di L. M. Montgomery – Recensione

Anna dai capelli rossi recensione, serie tv
Oggi su Netflix esce la terza e ultima stagione di Anne with an E, serie tv canadese basata sul romanzo Anna dai capelli rossi di Lucy Maud Montgomery.

Se qualche settimana fa mi avreste chiesto cosa ricordavo di Anna dai capelli rossi, vi avrei risposto maniche a sbuffo, disgrazie e tristezza, mi basavo su qualche vecchia reminiscenza del cartone animato di quando ero bambina. Poi mia sorella mi ha consigliato di leggere il libro e mi sono fatta tutta una nuova idea.

La storia inizia con Marilla e Matthew, due fratelli, che vivono in una fattoria in Canada, e che decidono di adottare un ragazzo per avere un aiuto nel lavoro dei campi. L’orfanotrofio, invece, gli manda una ragazza Anna, 11 anni, capelli rossi e lentiggini, con tanta fantasia e che non smette mai di parlare. Che fa quasi subito breccia nei loro cuori e in quelli dei lettori.

Il libro è molto scorrevole e divertente, Anna è un personaggio unico: un flusso continuo di parole e disastri, una ragazza molto melodrammatica, che però poi riesce a trovare sempre un lato positivo alle cose. Quante risate che mi ha fatto fare. E comunque  quella tra Anna e le maniche a sbuffo è una storia d’amore migliore di Twilight.

anna dai capelli rossi amazon
Anche a Marilla e Matthew ci si affeziona subito, è bello vedere l’evolversi dei personaggi, lui che diventa più sicuro e lei che si apre e fa vedere degli sprazzi di grande dolcezza, e del loro rapporto con Anna.

Anche Anna pian piano cresce e il finale è molto tenero. Nonostante verso la conclusione succedono delle cose tristi, la storia non diventa mai pesante, ne cupa.

Un’altro punto molto positivo del romanzo sono le bellissime descrizioni dei luoghi di Avonlea, estremamente evocative.

Questo libro mi è piaciuto così tanto che ho iniziato subito il secondo e presto vedrò la serie tv.

Lo avete letto? Cosa vi è piaciuto di più? Che edizione avete? Lo sapevate che il nome Anna dai capelli rossi è un’invenzione della traduzione italiana, nella versione originale non viene mai chiamata così.

anna dai capelli rossi amazon

“Marilla, io non sono cambiata, proprio per niente. Sono come un albero che ha rami più grandi e foglie più fitte, ecco. Ma dentro sono sempre la stessa. Non ha importanza dove o quanto cambierò in apparenza; nel cuore sarò sempre la piccola  Anna che continuerà ad amare te, Matthew e Green Gables con la stessa intensità per tutta la vita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *