Guida ai Vizi e alle Virtù per Giovani Gentiluomini: Recensione

Henry “Monty” Montague è nato per essere un gentiluomo, ma ha passioni: il gioco, il vino, il sesso, che gli fanno guadagnare la disapprovazione della società e soprattutto del padre. Dopo essere stato cacciato da scuola, Monty parte per  il Grand Tour: un anno di divertimento e viaggi per le città più belle d’Europa  prima di doversi assumere le sue responsabilità di lord. Le cose non andranno come il ragazzo si aspettava e si ritroverà a dover fuggire braccato da una banda di briganti che lo vogliono morto.

Tra alchimia, malattie, feste e pirati Monty metterà in discussione se stesso e il suo modo di vedere il mondo.

Cose da sapere: l’edizione italiana conterrà due libri in uno: Guida ai Vizi e alle Virtù per Giovani GentiluominiGuida ai Pizzi e alla Pirateria per Giovani Gentildonne (incentrato su Felicity, la sorella di Henry, una ragazza veramente interessante).

 

 Guida ai vizi e alle virtù per giovani gentiluomini su amazon

 

Guida ai vizi e alle virtù per giovani gentiluomini è stata una lettura molto appassionante e scorrevole, ricca di temi importanti, che mi ha portato a non volermi allontanare dalle pagine.

Finalmente (dopo alcune delusioni), in questo libro ho trovato dei personaggi ben fatti a cui è facile affezionarsi, oltre a Monty, che è un combina guai super melodrammatico,  ci Abso-bloody-lutely — 9outofpen: Finished version of fanart cover for...sono Percy, un ragazzo inglese di colore grande “amico” del protagonista che deve affrontare ogni giorno grandi pregiudizi (non solo per il colore della pelle) e che riporta alla realtà il giovane lord e Felicity, una ragazza molto intelligente che vuole studiare medicina ma non può perché è donna, ognuno dei quali darà un gran contributo alla storia.

Uno dei punti forti del romanzo sono i temi importanti (e ancora attuali) di cui  parla: (piccoli spoiler) la sessualità dei personaggi (bisessualità,  omosessualità e asessualità), il dover affrontare una malattia, il razzismo e i pregiudizi di genere, tutto affrontato con grande sensibilità e naturalezza, senza buonismo.

Non mancano azione, misteri e colpi di scena.  Ho trovato gli eventi del libro ben pensati e interessanti, ottima la scelta di inserire i  pirati e l’alchimia.

Il finale, con elementi inaspettati, mi è piaciuto molto così come la crescita dei ragazzi.

Ho iniziato subito il seguito e sto adorando Felicity.

P.S. Ora ho troppa voglia di fare un Grand Tour 😛
Guida ai pizzi e alla pirateria per giovani gentildonne su amazon

 

 

 

 

Sono felice di dirvi che il prossimo anno uscirà un terzo libro: The Nobleman’s Guide to Scandal and Shipwrecks.

Vi è piaciuto? Lo leggerete? Qual è il vostro protagonista preferito?

 

14 thoughts to “Guida ai Vizi e alle Virtù per Giovani Gentiluomini: Recensione”

  1. Si capisce quando si ambienta? Nella seconda illustrazione che hai postato, gli uomini sembrano vestiti in stile georgiano, mentre la donna potrebbe anche indossare un abito di taglio vittoriano.

    Un’altra serie…? Personalmente vorrei incoraggiare sempre più autori a lanciarsi su opere autoconclusive. Al momento sto leggendo una serie, non finita, che dovrebbe arrivare a 31 libri. Se tutto procede regolarmente per il 2025 dovremmo giungere alla fine… che stress!

    1. l’ambientazione è il 1700
      il libro della oscar vault ha doppia storia una dedicata a Monty e l’altra a Felicity, per quanto ne so esiste un altro volume legato a questa storia ma non uscito in italia, almeno non ancora
      per me leggerlo ne vale la pena è davvero un romanzo adorabile.

    2. 1700 . La seconda è una fanart, può darsi che l’autore non si sia preoccupato troppo dei vestiti e io non ci capisco proprio nulla 😛 (grazie per avermelo detto) mi piace perché rappresenta bene il libro: amicizia e avventura 😉
      Veramente così tanti????? 0____0 direi troppi…
      Che titolo è?
      Io sono fan di entrambi, le saghe mi piacciono quando mi affeziono ai personaggi e rimangono di qualità, ma le lunghe attese tra un libro e l’altro fanno passare un po’ la voglia.
      Questa, per fortuna, è una trilogia, e il primo libro è abbastanza auto-conclusivo

    1. Felicity è fantastica e molto interessante, quanto mi è piaciuto scoprire quella cosa riguardante i romanzi d’amore (non voglio fare spoiler per chi non l’ha letto).
      Il suo libro mi sta piacendo molto e mi sta anche facendo tanto divertire.
      Ho letto che si scoprirà una cosa sul suo orientamento sessuale, che è abbastanza inedita nei libri, e sono curiosa.
      Buone letture!

    1. La cosa bella di questa edizione è che ha due cover quella che vedi nel post è del primo libro, girandolo si ha quella di: Guida ai Pizzi e alla Pirateria per Giovani Gentildonne. Geniale ^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *