Review Party: Innamorarsi a Virgin River di Robyn Carr

cover libro Innamorarsi a Virgin River di Robyn Carr

Oggi il blog ospita il Review Party del libro: Innamorarsi a Virgin River di Robyn Carr , il secondo volume della serie di Virgin River. Quindi pronti per la recensione?

Prima di iniziare vi do qualche informazione interessante:

ieri è uscita la seconda stagione dell’omonima serie tv (la trovate su Netflix) tratta proprio da questo romanzo. Per l’occasione HarperCollins ha deciso di ripubblicare tutta la saga. Troverete il primo e il secondo volume in edicola il 10 dicembre, entrambi conterranno due storieLa strada per Virgin River ,  Innamorarsi a Virgin RiverI ponti per Virgin River e Le stagioni di Virgin River). I successivi usciranno ogni due mesi.

In: Innamorarsi a Virgin River

ci ritroviamo ancora una volta nelle bellissime atmosfere di questo paesino immerso nella natura, ma il focus della storia si sposta da Mel e Jack a Preacher e Paige, quest’ultima è una new entry a Virgin River, arriva in una piovosa sera autunnale insieme al suo bambino, spaventata, malconcia e in fuga dal marito violento. Il cuoco la ospita nella camera sopra il bar e potete immaginarvi il resto…

Il libro è molto scorrevole e le storie degli abitanti, che si uniscono a quelle dei protagonisti, appassionanti (se vi piace questo genere).

Anche se c’è una nuova coppia l’autrice non perde d’occhio le strade 😛  che aveva aperto nel primo e quindi possiamo vedere l’evolversi delle relazione di Mel e Jack e ci saranno degli sviluppi anche in quella di Rick.

I personaggi sono un po’ stereotipati ma in questo tipo di storia funzionano e fanno affezionare il lettore.

La strada per Virgin River amazon

Non mancano gli spiegoni per ricordarvi cosa è successo nel volume precedente perchè i libri sono pensati per essere degli stand alone (quindi auto conclusivi e che si possono leggere indipendentemente dai precedenti/successivi).

Quello che però dovete sapere se volete iniziare la serie è che è molto americana: con il suo culto per i soldati e dell’uomo che deve proteggere la sua donna. Un Romance classico.

Vengono trattati argomenti importanti come la violenza sulle donne, in modo corretto,  ma  un po’ superficiale, e le relazioni tra uomini e donne sono descritte in modo non so se definirlo maschilista ( è scritta da una donna) ma sicuramente datato per l’epoca in cui siamo, anche tenendo conto del genere del libro e del pubblico per cui è scritto.

Vi consiglio questa serie solo se vi piace molto il genere, e volete immergervi in una storia romantica, coinvolgente e leggera.

Lasciatemi un commento facendomi sapere se avete visto la serie e se state leggendo i libri? Vi piace questo genere?

Trovate le altre tappe del Party su: Romanticamente Fantasy, Tre gatte tra i libri, La Rapunzel dei libri

 

4 thoughts to “Review Party: Innamorarsi a Virgin River di Robyn Carr”

  1. Di questa serie ho letto questo libro e il precedente, niente di originale ma è una lettura perfetta quando cerco qualcosa di rilassante, penso che continuerò con gli altri volumi prima o poi. L’autrice ha una vera passione per le gravidanze ma in questo contesto la cosa non mi ha infastidito più di tanto XD

  2. Certo che Preacher… il nome è tutto un programma!

    Avevo sentito parlare di questa serie, ma non avevo idea avessero realizzato una trasposizione televisiva.

    I paesini americani tendo ad apprezzarli soprattutto in un’ottica turistica. Ho abitato in tanti paesini, anche uno statunitense, e preferisco le città grandi, se devo essere sincera.

    1. Per fortuna è un soprannome X)
      Due stagioni su netflix, ma non l’ho vista, da quanto ho letto la prima stagione è un po’ diversa dal libro..
      Anche io preferisco le grandi città, magari in un posto del genere ci andrei per un paio di giorni per fare qualche passeggiata nella natura e rilassarmi ma di più non resisterei 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *