radicalized di Cory Doctorow: Recensione

radicalized di Cory Doctorowradicalized è il nuovo libro di Cory Doctorow, disponibile da ieri in italiano. Pronti per la recensione?

 

radicalized contiene una raccolta di racconti con elementi fantascientifici. Anche se il sottotitolo è : quattro storie dal futuro gli argomenti trattati sono estremamente attuali, soprattutto in America (sono ambientati lì).

Si parla di razzismo ed emigrazione, del divario tra ricchezza e povertà, di assistenza sanitaria inadeguata, abusi di potere da parte della polizia, di pandemia, di tecnologia e supereroi.

Le storie sono ben scritte ed hanno uno stile scorrevole e coinvolgente: avvenimenti emozionanti, svolte inaspettate e personaggi interessanti.

Vi faranno indignare per le ingiustizie del mondo e vi porteranno a riflettere sul peso e sull’importanza delle scelte che facciamo e sulle loro conseguenze.

I racconti hanno una giusta lunghezza e riescono ad avere una loro completezza, non sono collegati gli uni agli altri ma hanno come filo conduttore una visione non rosea del futuro che potrebbe attenderci.

Ho apprezzato particolarmente il primo e l’ultimo anche se questo, a fine lettura, mi ha lasciato una grande angoscia.

Nonostante le scene cruente e i tristi avvenimenti, lo scrittore lancia anche un messaggio di speranza.

Ve lo consiglio!

Spero di leggere presto altro di Cory Doctorow, perché adoro il suo stile di scrittura e i temi che tratta.

 

 libro radicalized di Cory Doctorow in italiano su amazon
 

Vi piace questo genere di libri? Lo state leggendo? Preferite i romanzi o i racconti?

2 thoughts to “radicalized di Cory Doctorow: Recensione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *